Breve Guida Alle Azioni e Alle Obbligazioni

Consigli sugli Investimenti

Azioni e obbligazioni. Le scelta di investire il proprio capitale è sicuramente una di quelle che mettono a dura prova la sicurezza di una persona. Infatti, investire richiede molta pianificazione e valutazione del rischio da parte del soggetto interessato. Quindi, prima di entrare nel mondo del trading, sarebbe opportuno avere un minimo background borsistico, iniziando dai concetti di azione e obbligazione. Queste tipologie di titoli hanno entrambi vantaggi e svantaggi: da parte sua, il trader dovrà valutare attentamente tutti i pro e i contro. La storia ha dimostrato che possedere azioni è uno dei modi più facili e redditizi per accrescere la propria ricchezza nel lungo termine. Vediamo di capire brevemente come funzionano le azioni e le obbligazioni.

Cosa sono le Azioni

cosa sono le azioniDa sempre, le azioni rappresentano un modo tradizionale per gli investitori di realizzare dei profitti possedendo una parte di una società, senza dover partecipare giorno per giorno alla vita dell’azienda in questione. Chi possiede un’azione, possiede proprio una parte di tale società.

Il vantaggio dell’emissioni di azioni per l’azienda emittente è rappresentato dal recupero di liquidità finanziaria necessaria per eventuali investimenti, mentre per il possessore dà diritto a ricevere una quota dei profitti dell’azienda noti come dividendi, oltre a possibili guadagni derivanti dalla vendita delle azioni stesse in seguito a quotazione sul mercato azionario. Le azioni più comuni si dividono in:

  • azioni ordinarie, che danno al possessore diritti amministrativi e patrimoniali tra i quali il diritto di partecipare alle assemblee ordinaria e straordinaria, il diritto al riparto degli utili e a una quota di liquidazione nel caso di scioglimento della società;
  • azioni privilegiate, caratterizzate dal fatto di conferire al possessore un privilegio quanto al diritto agli utili e/o alla quota di liquidazione. Quando si investe in azioni ordinarie, vi è un maggior rischio di perdita di parte o addirittura tutto l’investimento sostenuto! Questo perché i creditori, obbligazionisti ecc. avranno un’importanza superiore a quello degli azionisti comuni e per questo avranno la precedenza per riottenere i soldi che hanno investito, se l’azienda andrà fuori mercato. Allo stesso modo, gli investitori che hanno delle azioni privilegiate hanno una posizione più alta rispetto a quelli con azioni comuni, ma dovranno sempre “mettersi in fila” dietro i creditori quando si tratta di società che possiedono, oppure essere pagati se la società andrà fuori dal mercato. Oltre ad avere più voce in capitolo nelle decisioni dell’azienda di quelli che hanno azioni ordinarie, gli investitori che hanno azioni privilegiate possono anche ottenere maggiori dividendi.

Cosa sono le Obbligazioni

In poche parole, l’obbligazione rappresenta un prestito ad una società o ad un governo. Chiunque può acquistare un’obbligazione del Tesoro e ottenere un rendimento “garantito”. Questo tipo di legame è abbastanza sicuro, ma non garantisce rendimenti! Se voi prestate denaro a una società o ad un governo meno “sicuro”, rischierete di ottenere un tasso di rendimento più elevato, ma esiste anche un rischio elevato e concreto di trovarvi di fronte a società o governi inadempienti. Un ulteriore vantaggio del possedere obbligazioni di una società, è che i detentori di obbligazioni sono pagati per primi in caso di fallimento di una società, rendendo questi strumenti di investimento leggermente più “sicuri” rispetto all’acquisto di azioni di una società. Ricordate che ci sono ancora rischi associati con le obbligazioni societarie, compreso il rischio di perdita del capitale.

Azioni e Obbligazioni: Differenze Principali

obbligazioni

Riassumendo, le differenze principali tra azioni e obbligazioni sono:

  • un’obbligazione è un prestito, l’azione è una quota di una società;
  • gli azionisti sono soggetti alla volatilità delle azioni della società, i detentori di obbligazioni no;
  • in caso di fallimento, gli obbligazionisti vengono pagati prima degli azionisti;
  • gli azionisti possono avere diritto ai dividendi della società, gli obbligazionisti no in quanto non possiedono effettivamente azioni della società. La maggior parte delle obbligazioni e delle azioni possono essere acquistate da qualsiasi broker online. La scelta dipenderà da diversi fattori e dovrà essere attentamente considerata.

Per concludere, ricordate che nel mercato azionario non esiste niente di sicuro, ma esistono invece alcuni piccoli accorgimenti che gli investitori possono adottare per ridurre i loro rischi (investendo cioè in titoli di Stato o Conti Deposito).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *