Il Futuro Del Titolo Facebook (FB)

Notizie sulla Finanza

Sebbene in pochi ci avrebbero scommesso, il titolo Facebook Inc (FB) ha avuto negli anni un’ascesa inarrestabile: dai $ 38 del 2012, oggi ha una quotazione di circa $ 130. Molti analisti sostengono che il titolo crescerà ulteriormente tra il 6% e il 10% nel 2017, secondo una stima approssimativa delle sue entrate. Ciò smentirebbe le preoccupazioni espresse da alcuni investitori visto il recente calo dei guadagni e della conseguente “decelerazione” del titolo in Borsa.

Nello specifico, a far scattare il campanello d’allarme per gli investitori è stato il rallentamento della crescita del settore pubblicitario, ovvero quello che procura i maggiori guadagni al social network. Tendenza che, secondo alcuni analisti, dovrebbe continuare fino alla seconda metà del prossimo anno. Molti altri però pensano che le “misurazioni” delle entrate pubblicitarie siano state fatte in modo alquanto impreciso! A conferma di ciò, molti si aspettano che la società annuncerà entro la fine dell’anno un aumento del fatturato di circa il 32%. In particolare, sarà l’aumento degli spazi pubblicitari su Instagram e Messenger a contribuire maggiormente alle entrate di Facebook Inc. A questo proposito Brian Nowak, uno dei più importanti analisti finanziari americani, prevede che il carico pubblicitario di Facebook e delle sue controllate crescerà di un ulteriore 8% nel 2017. Oggi Facebook ha 1,1 miliardi di utenti attivi ogni giorno, che rappresentano un +17% rispetto al tasso di crescita nel secondo trimestre dello scorso anno. Ogni utente attivo tutti i giorni spende una media di 51 minuti al giorno sul social (stessa media per i suoi “fratelli” Instagram e Messenger). Nowak spiega che insieme, questi fattori porteranno ad un aumento delle entrate pubblicitarie di Facebook Inc. ad un ottimo +57% entro la fine dell’anno. Ci si aspetta inoltre che il tempo speso per utente al giorno possa salire del 5% l’anno prossimo.

La Forza Del Titolo FB

Il settore tecnologico sta andando molto bene negli ultimi anni, crisi o non crisi! Le azioni Facebook, in particolare. Alcuni analisti prevedono addirittura che il titolo FB possa raddoppiare di valore entro il 2020! Ma sarà davvero così? Vediamo di capirne le motivazioni. Dai $ 38 iniziali, il titolo Facebook ha fatto segnare un incredibile +229% negli ultimi 4 anni. Dopo aver colto di sorpresa le previsioni degli analisti con i risultati dell’ultima trimestrale, nella quale dividendi e ricavi hanno abbattuto le stime del mercato, le azioni FB sono ulteriormente aumentate facendo registrare sempre nuovi massimi storici. Per quanto riguarda i dividendi, sono cresciuti del 94% su base annuale grazie ad aumento dei ricavi del 59%, 1,13 miliardi di utenti attivi quotidianamente e 1,69 miliardi di utenti attivi mensilmente. Cifre che non tengono dei ricavi derivanti dall’acquisizione di Instagram e dalla sua app di messaggistica istantanea Messenger.

titolo facebookLe prospettive di ulteriore crescita vengono però da un’altra analisi, ovvero quella riguardante la spesa per la pubblicità sui social media negli Stati Uniti. Tra il 2013 e il 2015 questo settore, oggi più che mai essenziale per un’azienda come Facebook, è cresciuto del 96%, con gli investimenti passati da $5,1 miliardi a $10 miliardi l’anno. Se consideriamo l’ultimo anno, il settore della pubblicità sui social ha fatto guadagnare a Facebook circa il 47% del totale dei ricavi di Facebook ($ 22,8 miliardi). Ma è proprio guardando al futuro che le prospettive sono ancora più positive. Secondo alcuni studi di settore, dal 2016 al 2018 gli investimenti nel settore pubblicitario online negli USA sono destinati ad aumentare di un altro il 28%. Considerando l’influenza che oggi possiede la pubblicità online e che la principale beneficiaria è stato già dimostrato essere proprio l’azienda fondata da Zuckerberg, è facile immaginare come Facebook sia destinata ad accrescere ancora di più il valore del proprio titolo.

La quotazione del titolo viaggia ora su una trendline inclinata positivamente e ha come ulteriore vantaggio la media mobile a 20 periodi. Secondo FactSet, il target price rimane fissato a $153, in ogni caso un +22% rispetto al valore di oggi. La testata MoneyMorning ipotizza addirittura che il prezzo del titolo FB arriverà a $ 260 entro 4 anni! Un’ipotesi azzardata, ma non impossibile se consideriamo il cammino effettuato negli ultimi 4 anni (+229%) e ai fattori sopra elencati che fanno pensare sicuramente ad una ulteriore crescita dell’azione in Borsa.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *