I 5 Titoli Più Odiati Dagli Analisti

Notizie sulla Finanza

Oggi vorrei porre alla vostra attenzione alcuni titoli S&P 500 che hanno raccolto i feedback e le aspettative a 18 mesi più basse da parte degli analisti finanziari. Anche se è positivo ascoltare i consigli degli esperti, ricordate che è altrettanto intelligente basare le decisioni di trading sulle vostre ricerche. Ho diviso questo elenco in titoli a basso rischio, a rischio moderato e ad alto rischio.

Titoli a Rischio Basso

Paychex, Inc. (PAYX)

Markets.comFra i titoli a basso rischio più odiati vi è sicuramente Paychex. Ma nell’ultimo anno, il titolo PAYX è costantemente cresciuto, ed ha un rapporto debt-to-equity pari a 0. Ciò significa che la Paychex sarà in una posizione migliore rispetto alla maggior parte aziende nel caso attraversi momenti di difficoltà. Nel terzo trimestre di quest’anno, i ricavi totali sono aumentati dell’8% su base annua. Il risultato operativo è aumentato del 5% e l’utile netto del 6%. Inoltre, il flusso di cassa degli ultimi 12 mesi è stato di $ 867,90 milioni e il titolo ha un rendimento attuale del 3,20%. Con questi dati, è possibile che l’azienda perda colpi in futuro? Certamente! Ma questa società è solida. Eventuali ribassi del titolo potrebbero anzi rappresentare un’opportunità per acquistare più azioni. I pagamenti dei dividendi contribuiranno ad alleviare qualsiasi dolore!

Titoli a Rischio Moderato

People’s United Financial (PBCT)

La ragione numero uno per evitare di scommettere contro questo titolo è la sua forte volatilità (solitamente, al rialzo). People’s United Financial è una holding bancaria il cui fatturato del primo trimestre è aumentato del 3% su base annua. I costi operativi sono rimasti invariati e la società ha consegnato ai suoi azionisti ben 22 aumenti dei dividendi consecutivi. Attualmente offre un dividend yield del 4,20%. La posizione short è abbastanza elevata (11%), ma si tratta di una scommessa rischiosa.

Torchmark Corp. (TMK)

Torchmark Corp. è una società assicurativa, specializzata nelle assicurazioni sulla vita e sulla salute. Nel primo trimestre dell’anno, le vendite nette sono calate del 17% su base annua. Tuttavia, le vendite nette delle polizze “Heritage” sono aumentate del 18%: questo va di pari passo con un basso rapporto debt-to-equity di 0,26 e un piccolo dividend yield dello 0,90%. L’unico fattore veramente negativo del titolo TMK è la sua sensibilità ai grandi ribassi del mercato.

Titoli ad Alto Rischio

AutoNation (AN)

AutoNation è il più grande rivenditore di auto negli Stati Uniti ed è il fornitore leader di veicoli nuovi e usati, senza contare che possiede e gestisce oltre 280  in franchising in tutti gli Stati Uniti. In genere il titolo AN garantisce un buon rendimento,  come evidenziato da un aumento del 5% nel totale delle vendite al dettaglio di Maggio. Ma si tratta di un titolo da evitare, perché soggetto ad altissima volatilità.

Diamond Offshore Drilling (DO)

Nel primo trimestre, Diamond Offshore Drilling, Inc. (DO) ha riportato una perdita di 1,86 dollari per azione! Per fare un paragone, nel primo trimestre dell’anno scorso l’azienda ha realizzato un utile netto di 1,05 dollari per azione. Diamond Offshore sta attuando misure di riduzione dei costi, ma ha ancora il 20% del suo portafoglio esposto a Petróleo Brasileiro SA – Petrobras (PBR), società che attualmente sta attuando dei forti tagli dei costi. Ad ogni modo, si tratta di un’altra società da non tenere in considerazione per un investimento.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *