criptovalute

Le 3 Criptovalute Più “Oscure” Al Mondo

Notizie sulla Finanza

Lo scorso Dicembre è stato un mese da ricordare per criptovalute come il Bitcoin. In tutti i sensi. In quel periodo, la celebre valuta virtuale raggiunse quasi i $ 20.000 salvo poi, a metà mese, perdere circa il 40% del suo valore! In pratica, si verificò la situazione che molte figure di spicco del mondo finanziario avevano pronosticato: che il bitcoin e le criptovalute in generale potrebbero essere in una vera e propria bolla…pronta ad esplodere.

Le Criptovalute Più Oscure e Meno Conosciute

Tuttavia, mentre coloro che hanno acquistato Bitcoin oggi vivono in una situazione di incertezza che la criptovaluta possa perdere ulteriore valore vanificando il loro investimento, è anche vero che non tutti gli investitori sono interessati al suo acquisto. Fortunatamente per queste persone, ci sono molte altre criptovalute disponibili oggi su cui puntare e altre che emergono continuamente.

Molte di queste valute digitali magari non avranno successo, ma esiste pur sempre la possibilità che qualcuna di queste possa diventare la prossima grande “star” del mondo delle criptovalute. A questo proposito, oggi vedremo alcune poche conosciute ma interessanti valute virtuali da tenere d’occhio in questo 2018.

Vertcoin

Molte valute esistenti oggi devono le loro origini, così come le loro strutture e reti sottostanti, al Bitcoin. Il Vertcoin (VTC) è una di queste. Fu progettata per incorporare ulteriori misure di decentramento e il team di sviluppo ha una comprovata esperienza nel miglioramento della rete sottostante. Secondo Coin Market Cap, ci sono attualmente oltre 41 milioni di VTC in circolazione, con una disponibilità massima di 84 milioni. Attualmente è scambiata per $ 4,37 l’una.

IOTA

Lo IOTA (MIOTA) è una moneta digitale che si concentra su pagamenti sicuri tra macchine nell’Internet degli oggetti. È unica tra le criptovalute, in quanto non presenta una sottostante rete di supporto blockchain. Invece, si avvale della tecnologia del grafico aciclico diretto. Attraverso questa sorta di “sottoprogetto” tecnologico, le transazioni IOTA sono sempre gratuite, indipendentemente dalle dimensioni della transazione stessa. Ad oggi, il valore di uno IOTA è di $ 2,81.

Questa tecnologia consente anche la scalabilità e tempi di elaborazione più rapidi, nonché un numero teoricamente illimitato di transazioni: tutti problemi che, invece, affliggono il Bitcoin. Se lo IOTA sarà in grado di capitalizzare al massimo questa tecnologia, potrebbe alla fine arrivare anche a dominare il settore.

Cardano

Un altro progetto completamente open-source è Cardano (ADA), una criptovaluta che sta cercando di rivoluzionare i contratti intelligenti. Secondo il sito web degli sviluppatori, Cardano “cerca di fornire funzionalità più avanzate rispetto a qualsiasi protocollo precedentemente sviluppato“. Al momento della stesura di questo articolo, i token Cardano valgono circa $ 0,64 ciascuno, e la capitalizzazione di mercato totale della valuta è superiore a $ 3,2 miliardi. Ad oggi, esistono circa 26 miliardi di token in circolazione su un massimo di 45 miliardi, secondo Coin Market Cap.

Conclusioni

Qualcuna di queste criptovalute sorpasserà il bitcoin in un futuro non molto lontano? È impossibile dirlo adesso, ma gli investitori interessati a queste particolari valute farebbero bene a tenerle d’occhio in ogni caso.

1 thought on “Le 3 Criptovalute Più “Oscure” Al Mondo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *