Le 5 Caratteristiche Di Una Growth Stock

Notizie sulla Finanza

Una growth stock o titolo ad alto potenziale di crescita è un’azione emessa da quelle società che operano solitamente nel settore dell’alta tecnologia, telecomunicazioni e sviluppo software. Con l’economia mondiale in via di guarigione e gli utili aziendali in aumento, gli investitori oggi dovrebbero investire nei titoli di crescita. Dopo tutto, si tratta di aziende solide che possono offrire qualcosa in più dei diretti concorrenti. Ed anche se in genere non pagano un dividendo, il rendimento dei loro titoli è più che buono. Ma non tutte le growth stock sono uguali: se si sceglie quella sbagliata, le perdite possono essere ingenti! A questo proposito, vediamo ora le caratteristiche principali che contraddistinguono un titolo di crescita.

1. Ottimo Management

Poiché le società “growth” si concentrano sull’aumento dei profitti e delle vendite, avere un management di alto livello diventa molto importante. La gestione di tali aziende richiede un team qualificato e innovativo, perché altrimenti non vi sarà alcuna crescita. Quindi, gli investitori dovrebbero concentrarsi su quelle società con un buon track record e che hanno un management famoso per ideare prodotti sempre più innovativi: pensate a Steve Jobs, Bill Gates e Mark Zuckerberg come esempi di grandi manager con tali caratteristiche.

2. Competitività Sul Mercato

Per puntare alla crescita una qualsiasi azienda deve competere in un mercato pronto per la crescita o già in fase di crescita. Se un particolare settore non da segnali di innovazione o sviluppo a breve-medio termine, non viene considerato come “mercato in crescita”. Ad esempio, oggi non è il periodo migliore per investire in un fornitore di hardware, ma potrebbe essere il momento giusto per acquistare titoli di una start-up specializzata nello sviluppo di app per dispositivi mobili. Ma oltre ad operare in un settore ad alta crescita, il titolo deve avere una quota di mercato dominante. Non può essere uno dei tanti, ma il migliore!

3. Un Record di Forte Crescita Nelle Vendite

Anche i dati delle vendite di una società possono influenzare in positivo un titolo. A questo proposito, è sempre meglio puntare su quelle aziende che hanno avuto una chiara e documentata accelerazione degli utili e la crescita dei ricavi per più quadrimestri consecutivi: più rapido sarà il tasso di crescita, maggiore sarà la probabilità che il titolo salirà. L’ideale sarebbe scegliere quelle società con un tasso di crescita delle vendite a due cifre.

4. Valutazione

Le growth stocks sono attraenti per molti investitori, anche perché negli ultimi tempi stanno crescendo. Ma questo non significa che si dovrebbe pagare più del dovuto per comprare tali titoli! Gli investitori dovrebbero evitare di acquistare certe azioni solo perché momentaneamente sulla cresta dell’onda a causa di un eccesso di domanda e tenere invece sempre in considerazione le caratteristiche indicate in questo articolo.

5. Grande Mercato di Riferimento

Nessuno si arricchisce vendendo un prodotto di nicchia per una manciata di clienti! Qualsiasi business che punta alla crescita avrà bisogno di un grande mercato di destinazione per le sue merci. Per gli investitori di crescita, le aziende che hanno grandi mercati di riferimento sono quelle su cui puntare. Più grande è il bacino di potenziali clienti maggiore sarà la loro probabilità di successo. Prendete ad esempio la Apple e il suo prodotto di punta: l’iPhone. Senza un mercato di massa, l’iPhone non avrebbe mai avuto il successo che ha oggi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *