Top 6 Piattaforme Per Il Trading Online

Piattaforme Trading

A differenza del passato dove si era costretti a rivolgersi ad un consulente finanziario o alla nostra banca, oggi grazie ad Internet possiamo fare trading in Borsa direttamente da casa nostra.

Ma la scelta di una piattaforma di trading online non è così semplice! Oggi molti broker, infatti, utilizzano delle interfacce web poco chiare e confuse, che possono risultare difficili da capire nel loro funzionamento.

Quindi, dovremo innanzitutto trovarne una che sia talmente semplice da farci sentire a nostro agio, ma allo stesso tempo abbastanza potente. Oggi alcuni broker offrono piattaforme di trading sempre più avanzate, con livelli di operatività elevata e multipla, che consentono di operare efficacemente con diversi strumenti finanziari, quali derivati, fondi, obbligazioni, azioni e quotazioni in tempo reale delle borse mondiali.

Tecnicamente, le piattaforme di trading sono costituite da un software compatibile con i principali sistemi operativi, hanno un’interfaccia grafica e sono collegate direttamente al conto del cliente. Ma come si fa a scegliere la piattaforma più adatta al nostro stile di trading?

Innanzitutto, vediamo quali sono le caratteristiche che dovrebbe avere una piattaforma di trading:

  • Facilità – Se una piattaforma non è facile da usare, non ha ragione di esistere! Ciò significa semplicità nell’usare supporti, resistenze, i livelli di Fibonacci etc. La grafica deve essere pulita e l’interfaccia usabile ed intuitiva. Deve permettervi di scrivere facilmente sui grafici, cancellare o modificare rapidamente i parametri inseriti.
  • Funzioni avanzate– Un’ottima piattaforma deve offrire ai suoi utenti funzioni avanzate come il trading automatico, allarmi che avvisano quando si verifica una determinata condizione, backtest per testare una strategia nel passato, trading simulato con denaro virtuale (conto demo) e creazione di indicatori personalizzati. Tutto ciò, ovviamente, se non compromettono la facilità d’uso.
  • Storico completo – State alla larga dai broker che offrono uno storico limitato, ovvero con solo gli ultimi giorni o le ultime settimane di contrattazione di un titolo! Per testare in maniera affidabile indicatori e strategie avrete bisogno di mesi o anni per vedere come questi indicatori o queste strategie se la sono cavata in passato. Spesso questo fattore dipende dal broker, altre volte dalla capacità di memorizzazione della piattaforma.
  • App mobile – Con il recente sviluppo e diffusione di smartphone e tablet, può essere comodo poter utilizzare una piattaforma (in maniera semplice e intuitiva) anche in modalità mobile. Scegliete quindi una piattaforma che offra questa possibilità.
  • Supporti Clienti – Un altro modo efficace per capire se la piattaforma sia competitiva è basarsi sul supporto offerto all’utente: migliore sarà la qualità del supporto (via community, sito web, chat, telefono) migliore sarà la piattaforma.

Vediamo ora quelle che, a nostro parere, sono le migliori piattaforme al mondo per fare trading online.

 

Plus500

Plus500

Plus500 è universalmente riconosciuto come uno dei migliori broker per fare trading online.

La piattaforma permette di iniziare a fare trading con un piccolo importo sul conto in modo semplice e veloce. Per i trader alle prime armi, Plus500 offre un account demo gratuito (con soldi virtuali) e senza condizioni, così da fare un po’ di pratica senza rischiare di perdere del denaro vero!

Non ci sono commissioni: lo spread dello strumento negoziato coprirà tutti i costi. Ciò significa che, ad esempio, negoziare la coppia EUR/USD con una posizione di 10.000 Euro avrà un costo pari allo spread, cioè 2 euro! Questo è un enorme vantaggio! Gli altri broker o le banche tradizionali chiedono per lo più una commissione fissa e si devono pagare più di 20 euro per aprire o chiudere una tale posizione.

migliori piattaforme trading

(* I CFD sono strumenti ad alto rischio. Il 74-89% di investitori perde i propri soldi facendo trading sui CFD. Sii consapevole che potresti perdere i soldi che decidi di investire.)


Markets.com

migliori piattaforme trading

Markets.com è uno dei migliori forex broker disponibili sul mercato.

Fa capo al prestigioso gruppo SafeCap Investments, un gruppo finanziario solidissimo e molto affidabile. Markets.com è un broker per forex ma anche per materie prime (commodity), azioni, indici e bitcoin.

Markets è perfetto per tutti coloro che vogliono cominciare a fare trading, anche se non hanno esperienza, così come è ottimo per chi è già un professionista del forex o del trading online in generale. Markets.com è famosa per i suoi corsi di formazione, completamente gratuiti e aperti a tutti. Moltissimi trader professionisti hanno raggiunto il loro livello proprio cominciando con i corsi di Markets.com. Ma che cosa hanno di speciale questi corsi?

La loro caratteristica principale è che sono molto pratici, molto orientati alle esigenze del trader. In pratica sono corsi che spiegano davvero come si fa trading online invece di parlare a vanvera della teoria come si fa in molti altri corsi, alcuni dei quali persino a pagamento. Markets.com è sicuramente uno dei migliori broker presenti online. Lo spread è uno dei più bassi del mercato (2 pips), il che significa che si può operare sia come scalping sia come trading intra-day, ottenendo in entrambi i casi ottimi risultati.

Inoltre, il versamento minimo di 100 Euro permette di diversificare l’investimento ed aumentare le probabilità di guadagno nel trading. Il broker dispone, inoltre, di tecnologie consolidate e all’avanguardia che garantiscono sicurezza ed affidabilità, anche grazie alla stabilità della piattaforma MetaTrader 4.

migliori piattaforme trading


 

eToro

migliori piattaforme

Fra i migliori broker di trading online non poteva mancare eToro.

Questa piattaforma è la prova vivente che il Forex Trading può anche essere divertente e, grazie alla licenza europea rilasciata dalla CySEC e la licenza italiana rilasciata dalla CONSOB, è anche una delle piattaforme più sicure al mondo.

eToro mette a disposizione tutor personali per il trading con sessioni individuali, account dimostrativo con quotazioni in tempo reale e un’assistenza telefonica o tramite internet 24/7. Offre inoltre spreads contenuti e zero commissioni, senza contare le tante agevolazioni esclusive per gli account VIP. Ma la piattaforma si presenta anche benissimo sotto l’aspetto visivo: le grafiche sono così belle che “stimolano” a fare trading!

Ma l’innovazione più importante portata da eToro è sicuramente quello che viene chiamata “social trading“: in pratica, si avrà la possibilità di imparare e guadagnare non solo grazie al proprio potenziale, ma anche con quello dei trader più esperti della community (guru). Infatti, attraverso degli avvisi che riceverete, saprete sempre quello che stanno facendo gli altri trader (anche più esperti di voi), quali sono i trend dei mercati, quali sono le strategie innovative e quali potrebbero essere le migliori idee di trading.

In poche parole, una sorta di Twitter applicato al trading! Naturalmente si ha la possibilità di seguire i trader più interessanti o utilizzare la classifica con il “Guru Finder” presente sul sito eToro per cercare il migliore trader in base alle proprie preferenze.

migliori piattaforme trading


 

24Option

24OPtion è un  popolare broker dotato di una piattaforma interamente “web-based”.

Ciò significa che avrete il vantaggio di poter operare delle transazioni da qualunque posto vi troviate al mondo: basterà un computer o uno smartphone.

Il segreto del suo successo, soprattutto fra i trader italiani, può essere anche attribuito alla sua interfaccia semplice ed “user friendly”. Ma soprattutto alle seguenti caratteristiche:

  • efficienza del suo servizio clienti (vanta infatti il miglior servizio di assistenza offerto nel settore) e per la possibilità di operare, 24 ore su 24 e 7 giorni su 7, nel mercato di valute, indici, materie prime e azioni.
  • zero commissioni
  • opzioni a termine 60 secondi: l’investitore può fare scalping ed incassare il proprio guadagno tramite poche operazioni ravvicinate (in 30 minuti di trading si possono raggiungere ottimi risultati).
  • conto demo gratuito

La registrazione alla piattaforma è gratuita e non prevede versamenti: tuttavia, per iniziare ad effettuare operazioni, sarà ovviamente necessario un deposito iniziale (di 250 Euro) da versare tramite carta di credito, bonifico o pagamento elettronico.

 

AvaTrade

AvaFX

 

Il broker AvaTrade (ex AvaFX) è disciplinato dalle direttive CONSOB in Italia, ed ha filiali nelle più grandi città mondiali, Milano compresa. In breve tempo è diventata una delle più importanti piattaforme di trading online, specialmente per quanto riguarda le negoziazioni Forex e CFD.

Questo broker dispone dei migliori strumenti operativi, usufruibili in modo semplice ed immediato: rappresenta un’ottima scelta sia per i trader più esigenti che per quelli “alle prime armi”.

L’attività dei trader attraverso AVA FX è supportata dalla piattaforma AVATrader; ma, come detto in precedenza, il gruppo offre la possibilità di operare anche utilizzando strategie predeterminate e automatiche, grazie alla piattaforma Meta Trader 4, attraverso la quale è possibile creare veri e propri programmi di calcolo, denominati Exper Advisor, che una volta impostati secondo la migliore strategia, opereranno sul mercato con scelte predefinite che potranno essere monitorate costantemente. Ad ogni modo, le caratteristiche principali di AvaTrader sono:

  • Spread: medio fisso da 3 a 7 pip, variabile da 0.9 a 2.9 pip
  • Deposito minimo: 100 €
  • Leva finanziaria: fino a 400:1
  • Margine minimo: 0,25%
  • Nessuna commissione
  • Servizio clienti in italiano (chat o call center)
  • Bonus di benvenuto: a partire da €50 fino a bonus da concordare direttamente con AVA FX per i conti VIP. Sono previste anche promozioni periodiche.

3 thoughts on “Top 6 Piattaforme Per Il Trading Online

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *